Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 2

Nino Aragno Editore

Il taccuino segreto

Prezzo di listino €25,00 EUR
Prezzo di listino €25,00 EUR Prezzo di vendita €25,00 EUR
Offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

 

Tutti i libri in vendita nello shop della Fondazione Cesare Pavese sono disponibili nell'edizione timbrata "Fondazione Cesare Pavese" non acquistabile altrove.

 

A settant’anni dalla scomparsa di Cesare Pavese, lontani ormai i clamori suscitati dalla prima segnalazione sulle pagine culturali del quotidiano «La Stampa » nel 1990, viene infine presentata in volume l’edizione del Taccuino segreto dello scrittore torinese. Curata da Francesca Belviso, corredata di una introduzione dello storico della cultura Angelo d’Orsi, arricchita della testimonianza inedita dello scopritore, Lorenzo Mondo, nonché di un saggio della curatrice, l’edizione permette infine di inserire a pieno titolo questo scritto nella biografia intellettuale pavesiana. La ricostruzione della genesi scrittoria del Taccuino, redatto in uno dei periodi più tormentati del percorso esistenziale di Pavese, induce a contestualizzare questa scrittura diaristica e offre una chiave di lettura per la comprensione di alcuni dei frammenti più problematici dal punto di vista ideologico. Una opportuna antologia degli articoli usciti all’indomani della pubblicazione sulla «Stampa» fornisce un campione delle reazioni più vive espresse da coloro che ebbero Pavese come sodale e definisce il contesto storico del dibattito. Nell’appendice documentale, la pubblicazione delle immagini del block notes di 29 fogli permette infine di allontanare ogni dubbio sull’autenticità del documento. La prima edizione del Taccuino segreto di Pavese sembra dunque imporsi come un’operazione doverosa e necessaria, a trent’anni esatti dalla scoperta dell’inedito, poiché fornisce un tassello fondamentale al ritratto di un autore che ancora oggi sembra oscillare tra la figura dell’idolo inviolato e quella del mito infranto.

_____

Autore: Cesare Pavese
Edizione: Nino Aragno Editore 2020
pp.118